“LA CURA”: L’INTERVISTA A ROCCUZZO

“LA CURA”: L’INTERVISTA A ROCCUZZO

image_pdfPDFimage_printPrint

Mentre è ancora al lavoro per completare il suo primo album, Roccuzzo  pubblica una cover – riarrangiata da Danilo Amerio – che assume un significato diverso dal solito, pensando alla difficile situazione che stiamo vivendo. “La Cura” di Franco Battiato diventa, così, quel sentimento di protezione che serve a placare le paure. E, allo stesso tempo, è anche una dedica d’amore e di speranza con le parole intramontabili di un grande della musica italiana che Giuseppe Roccuzzo interpreta in una nuova ed emozionante versione.

«Ci sono delle canzoni eterne e “La Cura” è una di queste. Volevo lasciare il mio “colore” in questa versione. Vorrei trasportare il suo significato intenso nella difficile situazione in cui stiamo vivendo. La distanza ci sta facendo capire quali sono i valori importanti, e in un momento così particolare volevo dedicare a tutti questa bellissima opera di Battiato: un messaggio d’amore che invita a prenderci cura delle persone che ci stanno a cuore e del nostro futuro».

ASCOLTA L’INTERVISTA A ROCCUZZO:

 

 

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: