“SOLO UNA VITA”: L’INTERVISTA AI DIONISO

“SOLO UNA VITA”: L’INTERVISTA AI DIONISO

image_pdfPDFimage_printPrint

In rotazione radiofonica dal 2 ottobre, “Solo una vita” è il nuovo singolo della band siciliana DIONISO, prodotto da Herman Ezscò per Hamsa Music Production.

«”Solo una vita” per noi rappresenta una vera e propria filosofia di vita, la continua ricerca di trepidazioni vere ed intense per godere, a pieno e senza rimorsi, dell’unico tempo che abbiamo a disposizione. È un invito a tuffarsi senza paura dentro la propria mente, immaginandola come se fosse un’enorme piscina colma di pensieri e desideri da far riemergere».

Il brano è forse il più introspettivo e psichedelico dei DIONISO, una vera e propria trasposizione musicale di un viaggio tra i meandri della psiche. La componente testuale, di fatto, è fortemente poetica mentre le sonorità profonde, che caratterizzano il singolo, puntano a trascinare l’ascoltatore nella propria sfera emotiva, nel proprio turbine di passioni.

Il videoclip ufficiale di “Solo una vita”, diretto da Laura Baglieri, Herman Ezscò e Giuseppe Savarino, include una sequenza di immagini allegoriche dove ogni soggetto diventa simbolo: l’acqua rappresenta i problemi e le difficoltà legate alla vita quotidiana; la donna è il simbolo dell’arte stessa, della musica che riesce a dare conforto e motivazione e che metaforicamente ci abbraccia; le immagini del maestoso anfiteatro rappresentano, infine, l’unione e la consapevolezza di un legame magico e profondo.

ASCOLTA L’INTERVISTA AI DIONISO:

SOLO UNA VITA|TESTO

Col cuore in fiamme io respiro il suo sospiro e basta
Non sai da quanto provo a scrivere sopra sta carta
Occhi ammalianti per i quali proverei la fine
Solo una vita per la quale cerco ogni emozione

Voliamo insieme in questo mare per tutta la notte
Io sento solo in te le frasi delle rime storte
Balliamo insieme sulle note di quest’avventura
Corriamo contro il vento, giuro, non aver paura

Giuro, non aver paura
Giuro, non aver paura
Giuro, non aver paura
Giuro, non aver paura
Giuro, non aver paura

Sei solo tu che provi ad ascoltare i miei silenzi
Come un pianeta e il suo satellite dormiamo stretti
Ah-ah (si sa, sei solo)
Ah-ah (si sa, sei solo)
Lo sai la notte ha un’altra concezione del reale
Apre le porte della mente dentro cui annegare
Ah-ah (si sa, sei solo)
Ah-ah (si sa, sei solo)

Un buio accecante ti illumina il volto
E la brezza
Ti ruba un sospiro

Giuro, non aver paura
Giuro, non aver paura

E su una fune sospesa tra due rami di seta
Pensa solo a baciarmi solo ciò mi disseta
Ah-ah
Ah-ah
Giuro non aver paura

Sotto la luce abbagliante di una luna che piange
Avvolgimi col tuo fuoco è proprio questo il mio gioco
Ah-ah
Ah-ah
Giuro non aver paura
Non aver paura

SOLO UNA VITA|VIDEOCLIP

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone