Lentini, la Polizia arresta un uomo per violenza e maltrattamenti in famiglia

Lentini, la Polizia arresta un uomo per violenza e maltrattamenti in famiglia

image_pdfPDFimage_printPrint

LENTINI – Gli agenti del Commissariato di  Polizia di Lentini hanno arrestato un cittadino bulgaro di 21 anni, per il reato di maltrattamenti in famiglia e lesioni ai danni della convivente, una donna, sua connazionale, di 17 anni.  L’episodio si è verificato, ieri sera, quando al numero di emergenza  è arrivata  una segnalazione  di una violenta lite in una casa di Lentini. A quel punto  i  poliziotti , in servizio di controllo del territorio, intervenivano in un’abitazione dove  era in corso una violenta lite tra una coppia di conviventi. Gli agenti constatavano facilmente che l’uomo era in palese stato di alterazione psico – fisica dovuta all’assunzione di alcool e che la donna presentava evidenti lividi sul volto e sul collo. Gli agenti della sezione volante constatavano che l’uomo stava ancora inveendo contro la giovane e la nonna della stessa e che gli ambienti della casa erano stati teatro di un’accesa lite appena avvenuta. Per la giovane veniva richiesto l’intervento di un’ambulanzae gli agenti, diretti dal dirigente del commissariato di polizia di Lentini Andrea  Monaco, avendo ormai chiara la dinamica dei fatti, attivavano le procedure ed i relativi protocolli, previsti per il “codice rosso”, per le donne vittime di violenza domestica. I poliziotti verificano anche che l’uomo  non era nuovo a simili violenze nei confronti della compagna. L’indagato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria veniva arrestato e, dopo le formalità di rito rinchiuso in una cella del carcere di Cavadonna.

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: