Fre: «C’è chi le chiama chiacchiere, io preferisco ‘Bla Bla Bla’» – L’INTERVISTA

Fre: «C’è chi le chiama chiacchiere, io preferisco ‘Bla Bla Bla’» – L’INTERVISTA

image_pdfPDFimage_printPrint

Parlare, dire tante cose e non risolvere mai nulla. Non importa quale sia la vita che stai vivendo,  se sei  alla ribalta delle cronache o se sei protagonista della più quieta quotidianità. Ad un certo punto è quasi inevitabile scontrarsi con un muro di discorsi inconcludenti e come canta Fre: «Sentire solo  Bla, Bla, Bla». E “Bla Bla Bla” è anche il titolo del suo nuovo singolo, nel quale affronta proprio questo argomento: l’abitudine a un dialogo senza scopo e direzione.

«C’è chi le chiama chiacchiere, io pensavo fosse più figo Bla Bla Bla»

-FRE

A rafforzare il senso di inadeguatezza provocato da questo atteggiamento c’è un tappeto armonico che si muove su atmosfere malinconiche che invitano alla riflessione, contrastate da suoni più brillanti che invece cercano di inserire positività. Ed è così che il ritornello, essenziale e incisivo, arriva dritto al punto. Di fatto, il brano è la descrizione esatta di un labirinto di inutili discorsi da cui cercare di fuggire per non lasciare andare i propri sogni.

ASCOLTA L’INTERVISTA A FRE:

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone