Vai alla barra degli strumenti

Francofonte, i consiglieri di minoranza contro il presidente del consiglio e il sindaco: “Non siamo stati ascoltati sull’emergenza Covid19”

Francofonte, i consiglieri di minoranza contro il presidente del consiglio e il sindaco: “Non siamo stati ascoltati sull’emergenza Covid19”

FRANCOFONTE – La minoranza torna ancora una volta a puntare il dito contro il presidente del consiglio  Franco Sangiorgio e il sindaco Daniele Lentini dicendo di non essere stata ascoltata  sull’emergenza coronavirus. Cosi i quattro consiglieri dell’opposizione Coletta Dinaro, Amedeo Castania, Angela Cunsolo e Concetta Falcone del movimento “Diventerà bellissima” su una nota scrivono:” Ci sentiamo in dovere di ribadire che da Consiglieri abbiamo provato ad interfacciarci con il Presidente del Consiglio, come da percorso istituzionale, che  non solo non ha avvertito la necessità di promuovere alcuna iniziativa in tutti  questi mesi. Abbiamo la necessità oltre che la facoltà di esercitare il nostro mandato elettorale, e di apprendere ogni decisione che  ha intrapreso in maniera ufficiale e puntale”. Il presidente Sangiorgio getta acqua sulla polemica e dice:”E’ vero che lo scorso 4 novembre avevamo concordato con l’opposizione di fare una seduta consiliare. Purtroppo c’è stato un disguido tecnico e nei tempi che non hanno permesso di programmare in tempi stretti un consiglio. Prendo atto che la stessa minoranza ha manifestato la disponibilità a collaborare con l’amministrazione comunale dimostrando una alto senso di appartenenza alle istituzioni. A breve convocherò anche se in forma remota un consiglio comunale”.

Commenti Facebook

Angelo Lopresti

Angelo Lopresti

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: