Città Giardino – Domani il Presepe Vivente organizzato dalla Parrocchia San Bartolomeo. “Il Presepe è famiglia” coinvolge tutta la Comunità

Città Giardino – Domani il Presepe Vivente organizzato dalla Parrocchia San Bartolomeo. “Il Presepe è famiglia” coinvolge tutta la Comunità

Il Natale a Città Giardino (Melilli) ha, quest’anno, un significato, una forza speciale: nel cortile della Chiesa di San Bartolomeo Apostolo, domani sabato 17 Dicembre, bambini, ragazzi e adulti vestiranno ruoli antichi, rivivranno esistenze del passato e rappresenteranno – ancora una volta – la nascita di Gesù per un messaggio di gioia e di pace che attraversa i secoli. Una rappresentazione che raccoglie il contributo di tutte le famiglie della Frazione, dove ognuno dà qualcosa: capacità, competenze, tempo, abilità, ma soprattutto amore, senso di appartenenza, voglia di condivisione e tanta passione.
“Vogliamo vivere questo Natale del Signore – ha detto il parroco don Salvatore Spataro – preparandolo lì dove Egli è voluto nascere: in una famiglia. Un’iniziativa che vuole educarci a non essere spettatori ma protagonisti: un evento che coinvolga tutte le famiglie della Comunità parrocchiale”.
Tutti i partecipanti al Catechismo verranno vestiti con abbigliamento tipico della rappresentazione del Natale: un Presepe Vivente, dunque, nel quale tutti saranno attori.
“Scegliamo – ha proseguito il parroco – non di “andare a vedere” il Presepe ma di coinvolgere tutta la Comunità a diventare Presepe.
Il programma di domani prevede la S. Messa alle ore 17.30 partecipata dai bambini che indosseranno già gli abiti scelti e preparati in casa. “Sarebbe bello – ha spiegato don Salvatore – che anche i genitori, i fratellini e le sorelline, indossassero, nella semplicità, gli abiti dei pastorelli, degli angioletti, degli antichi mestieri”.
Poi, al termine della S. Messa, nel cortile della Parrocchia, gli attori abiteranno le capanne della ricotta, del panettiere, del locandiere e della Natività.
Il Presepe Vivente è organizzato in collaborazione con il Comune di Melilli (SR).

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: