Carlentini, Alla scoperta del territorio e della sua Identità  un vero successo di pubblico.   Percorsi di valorizzazione promossi e organizzati dalla Pro Loco. Domenica prossima secondo appuntamento

Carlentini, Alla scoperta del territorio e della sua Identità un vero successo di pubblico. Percorsi di valorizzazione promossi e organizzati dalla Pro Loco. Domenica prossima secondo appuntamento

image_pdfPDFimage_printPrint

CARLENTINI – Successo della  prima tappa degli itinerari turistici che si è svolta questa mattina al Parco archeologico “Leontinoi”. L’apertura del ciclo di visite guidate “Identità e territorio”, cinque percorsi per la valorizzazione  turistica del comprensorio e del parco Archeologico promosse e organizzate dalla Pro Loco di Carlentini, dall’assessorato regionale dei Beni culturali e Identità Siciliana, dall’assessorato regionale dello Sport e dello Spettacolo in collaborazione con l’amministrazione comunale del Comune di Carlentini.  La Pro Loco di Carlentini, guidata dal presidente Amedeo Seguenzia ha deciso di coinvolgere le associazioni presenti sul territorio e  di variare il percorso, con cinque tappe per portare i visitatori alla scoperta dei luoghi particolari del territorio. La prima tappa di oggi ha visto la visita dell’area archeologica della Porta Sud del parco archeologico “Leontinoi” con il coinvolgimento dell’associazione “Orange Bike” del presidente Carlo Leopardi con la guida turistica di Corinne Valenti, docente di storia e italiano.

La visita è partita dalla struttura dell’associazione “Orange Bike” dove il presidente dell’Associazione Carlo Leopardi e il presidente della Pro Loco Amedeo Seguenza e i soci  hanno illustrato il percorso e le finalità delle visite  per scoprire il territorio e le loro peculiarità. I cinquanta visitatori durante la passeggiata hanno scoperto diversi luoghi del territorio con la tappa conclusa alle grotte del Crocifisso. Il secondo appuntamento è fissato per domenica prossima 10 con l’itinerario urbano “Carlentini la città di CarloV”, mentre domenica 17 con il trekking archeologico della Porta Nord. Domenica 24 invece sarà dedicata all’archeologica, mentre domenca 31 ottobre visita del centro urbano e la visita all’esposizione delle macchine d’epoca. “Visto che l’evento ha avuto successo e che l’escursione è piaciuta – ha detto il presidente della Pro Loco Amedeo Seguenzia –  vi diamo appuntamento alla seconda tappa che si svolgerà domenica prossima con la visita del centro urbano della città”.

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: