Biagio Saitta nominato coordinatore provinciale di Evoluzione Civica

Biagio Saitta nominato coordinatore provinciale di Evoluzione Civica

 

 IL PORTAVOCE DEL MOVIMENTO È PIER FRANCESCO RIZZA

 

Biagio Saitta, 58 anni, medico legale, è il nuovo coordinatore provinciale di Evoluzione Civica. A comunicarlo il segretario politico, Gaetano Penna, che, come accaduto per la recente nomina di Corrado Grasso, anche per Saitta ha incassato l’unanime consenso del consiglio direttivo di Evoluzione Civica.

“Il mio principale obiettivo sarà quello di avviare una iniziativa concreta che favorisca la stretta correlazione tra le politiche lavorative, sociali e sanitarie – ha dichiarato il neo coordinatore provinciale di Evoluzione Civica – perché chi è senza lavoro rischia di subire gli effetti di una inadeguata assistenza sanitaria e di rimanere senza alcuni servizi sociali primari”.

Da ex consigliere provinciale, Biagio Saitta ha poi aggiunto di condividere i principi ispiratori della riforma che abolisce le provincie poiché queste rappresentano una ridondante sovrapposizione amministrativa, “ma bisogna potenziare l’autonomia, il raggio d’azione e la sovranità dei comuni”.

Nella stessa riunione, il consiglio direttivo di Evoluzione Civica ha deliberato, sempre all’unanimità, la nomina del vicepresidente del movimento, Pier Francesco Rizza, a portavoce del nuovo soggetto politico.

Cinquantacinque anni, avvocato, ex consigliere nazionale del Wwf, Pier Francesco Rizza, ricopre attualmente la carica di presidente del Comitato consultivo aziendale dell’Asp 8 di Siracusa.

“Gli obbiettivi immediati che ci prefiggiamo – afferma Pier Francesco Rizza – sono la ferma richiesta del  rispetto della legalità e della trasparenza anche nella azione amministrativa e l’impegno per dare impulso al lavoro ed alle iniziative che possano promuovere la città di Siracusa ed il suo rilevante patrimonio storico e culturale”.

Commenti Facebook

root

Lascia un commento

WhatsApp chat