Avola, violenza alle (piccole) donne. l’associazione Meter: Una immagine con le scarpette rosse di bambina

Avola, violenza alle (piccole) donne. l’associazione Meter: Una immagine con le scarpette rosse di bambina

AVOLA – “Ti proteggerò, piccola donna inviolabile” (don Fortunato Di Noto). Con queste parole e una immagine che l’accompagna (in allegato, con preghiera di diffusione), Meter, nella Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, che si celebra il 25 novembre, ha pensato di ricordare le ‘piccole donne’, le bambine che vengono violate fin dalla tenerissima età. Una violenza che ha ripercussioni indelebili per la salute psico-fisica della persona. Le violenze vengono perpetrate fin da piccole e le varie fonti statistiche confermano che il 75% degli abusi e delle violenze viene perpetrato sulle bambine, in tenerissima età fino all’età prepubere e oltre. L’immagine che raffigura delle scarpette rosse da bambina con un testo di don Di Noto: “Ti proteggerò, piccola donna inviolabile”, è un efficace modo, che ogni anno viene riproposto da Meter, per sensibilizzare l’opinione pubblica a essere responsabili e vigili contro ogni forma di violenza: partendo dalle ‘piccole donne’, le bambine.

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone