A Sortino si festeggia l’Autunno con “4braci ai 4canti”

Una grande festa d’Autunno che coinvolge tutto il centro di Sortino, paese sugli Iblei in provincia di Siracusa.

Dalle 10 del mattino fino a notte ai “Quattro canti” si potranno gustare i prodotti tipici sortinesi: carne, polpette e salsiccia arrostiti in diretta nelle braci dei barbecue, i famosi pizzoli cotti in forno a legna, i “sutri” (gnocchi fatti a mano) col sugo di maiale, i “sfinci” (altrimenti dette zeppole o frittelle) al miele e il vino novello.
A rallegrare la giornata ci penseranno “I Cumpari” che si sposteranno lungo corso Umberto e via Libertà – le due vie che, intersecandosi, formano i Quattro canti- e in serata il concerto dei “Luna Rossa” in piazza Santa Sofia.
Si potrà visitare gratuitamente la necropoli di Pantalica presentandosi alle ore 8:00 all’Ufficio Informazioni Turistiche di viale Mario Giardino.
“La manifestazione promuove il territorio attraverso le proprie specialità e peculiarità -dichiara il vice sindaco Vincenzo Parlato- Le carni locali, i sutri, i sfinci, i pizzoli fatti in piazza e il vino novello in uno scenario di particolare bellezza, come i “Quattro canti” farà godere ai sortinesi e ai turisti una giornata alla scoperta di Sortino e di Pantalica che, come per la Sagra del MIele, sarà accessibile gratuitamente grazie alla Pro Loco”.
Commenti Facebook
Please follow and like us:

Lascia un commento