VINCIULLO: Profondo dolore per la morte di Altero Matteoli, sincero amico della provincia di Siracusa

SIRACUSA –  Esprimo profondo dolore per l’improvvisa e tragica morte di Altero Matteoli, già dirigente di Alleanza Nazionale, Ministro delle Infrastrutture e, attualmente, Presidente di Commissione al Senato. Lo dichiara il Prof. Vincenzo Vinciullo in una nota inviata alla famiglia . Altero Matteoli è stato un sincero amico della provincia di Siracusa.A lui sono dovuti, nel periodo in cui è stato Ministro delle Infrastrutture, il finanziamento della Siracusa – Floridia, dello svincolo Maremonti, della bretella di collegamento fra Noto – Pachino e Portopalo, della rotatoria davanti all’ospedale di Lentini, nonché della realizzazione del ponte sul fiume Simeto, unica strada di collegamento, insieme all’autostrada, verso le altre province siciliane.A lui si deve l’ammodernamento della rete viaria della provincia di Siracusa.A lui mi sono rivolto nel periodo in cui è stato Ministro per perorare le cause della mia provincia e del mio territorio.Matteoli ha risposto con una generosità unica nella storia di questa provincia, colmando in un triennio ad epici ritardi dell’Anas e del Ministero delle Infrastrutture nella nostra provincia.Oggi, ha concluso il Prof. Vinciullo, non posso non ricordare la lunga militanza politica a suo fianco, la collaborazione preziosa e straordinaria, come dicevo, per la mia terra, l’uomo delle istituzioni che, a prescindere da ragionamenti partitici e correntisti, voleva ascoltare la voce della base e dare sempre risposte concrete e anche immediate.