Lentini, Niente iscrizione della Sicula Leonzio. Il sindaco Saverio Bosco: “Ci saremmo aspettati una comunicazione della proprietà”

Lentini, Niente iscrizione della Sicula Leonzio. Il sindaco Saverio Bosco: “Ci saremmo aspettati una comunicazione della proprietà”

image_pdfPDFimage_printPrint
LENTINI – “Un epilogo non del tutto inaspettato, triste ma purtroppo prevedibile viste le vicissitudini che hanno coinvolto lo sponsor principale che ha sostenuto la squadra dal 2011 ad oggi”. Lo ha detto il sindaco di Lentini Saverio Bosco a ventiquattr'ore dalla mancata iscrizione della Sicula Leonzio al campionato di serie C della Lega Pro. “La lentini calcistica – ha detto il sindaco –  ha sperato fino all’ultimo alla cessione del titolo ad un gruppo di imprenditori stavano avendo delle interlocuzioni con la proprietà, purtroppo questo non è avvenuto. Ancora una volta la lentini calcistica deve ricominciare da zero, e non sarà facile riproporre i successi sportivi ottenuti in Città negli ultimi anni, ma abbiamo l’obbligo di sperare che il calcio, sport puro e fonte di principi sani e di insegnamento per i più piccoli, possa riemergere, ancora una volta. Ci saremmo aspettati qualche comunicazione in più da parte della proprietà, non e’ stato corretto nei confronti dei tanti tifosi, lasciare la città quasi fuggendo, non se lo meritavano i tifosi e non se lo meritavano coloro i quali in questi anni hanno permesso, con scelte tempestive e importanti, il superamento dei tanti problemi gestionali e di impiantistica che di volta in volta, sono stati risolti”. 
Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: