Emanuele Favara si è laureta alla Scuola Superiore con una tesi sull’Unione Europea

Emanuele Favara si è laureta alla Scuola Superiore con una tesi sull’Unione Europea

La dottoressa Emanuela Favara, carlentinese,già responsabile dell’Acr della chiesa Madre di Carlentini,  ha conseguito, lunedì scorso, il Diploma di Licenza Magistrale presso la prestigiosa sede della Scuola Superiore dell’Università di Catania. La  dottoressa Favara, la prima a raggiungere questo traguardo,  ha difeso la tesi di studio sul tema  il “principio di intangibilità del giudicato nell’ordinamento dell’Unione europea”. Il lavoro è stato redatto nel corso di un periodo di ricerca trascorso presso la Corte di Giustizia dell’Unione europea, in Lussemburgo. L’ allieva ha ricevuto i complimenti della commissione, del relatore Prof. Andrea Bettetini dell’Università degli Studi di Catania e del controrelatore Prof. Marco Pedrazzi dell’Università degli Studi di Milano per la brillante dissertazione e per la tesi, che è stata valutata all’unanimità con voti 70/70 e la lode. Emanuela Favara continuerà adesso il tirocinio presso l’Avvocatura Generale dello Stato di  Roma, con l’accreditamento della quale ha già effettuato una pubblicazione scientifica sull’abuso del diritto dell’Unione europea.

 

Lascia un commento

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: