CARLENTINI, UN CARLENTINI MOTIVATO E SENZA PRESSIONE FA VISITA AL GIARRE

CARLENTINI, UN CARLENTINI MOTIVATO E SENZA PRESSIONE FA VISITA AL GIARRE

CARLENTINI – Match importante e prestigioso per il Carlentini Calcio quello previsto per domenica 9 febbraio alle 15 al Regionale di Giarre, formazione che proprio nei giorni scorsi ha conquistato il titolo regionale di Coppa Italia vincendo la finalissima contro la Sancataldese 5 a 4 ai rigori. Carlentini invece, che sta attraversando un’ottimo momento di forma di tutta la stagione, intenzionata a racimolare più punti possibili per raggiungere in tranquillità la salvezza. “Stiamo attraversando il momento più positivo della stagione – ha commentato il tecnico del Carlentini Migneco – la squadra sta cominciando a girare e i ragazzi sono in buona forma. Stiamo dando continuità ai risultati e mai come in questo periodo i ragazzi sono particolarmente motivati, con tanta voglia di competere e vogliosi di disputare al meglio ogni gara. Affrontare una squadra come il Giarre ha il suo fascino, ma contestualmente è stimolante. – ha proseguito – Una squadra reduce della vittoria di Coppa e che è imbottita di giocatori di categoria superiore ci spinge ad impegnarci maggiormente. Andiamo a Giarre con tanta spensieratezza senza avere addosso la pressione del risultato, ma consapevoli di disputare la nostra partita al meglio”. Mancano dieci partite alla fine del campionato di Eccellenza girone B, e sulla “carta” 4 sono le partite “difficili” (a parte il Paternò), che il Carlentini dovrà affrontare: Giarre, Città di S. Agata, Ragusa e Rosolini. “Non mi interessa fare pronostici su quanti punti potremmo conquistare da qui in avanti, – ha concluso – il nostro obiettivo è fare più punti possibili per garantirci il prima possibile la salvezza”.

Commenti Facebook

Redazione

WhatsApp chat