Zona industriale di Siracusa, convocato tavolo tecnico con il Governo

Zona industriale di Siracusa, convocato tavolo tecnico con il Governo

SIRACUSA – “L’atteso tavolo tecnico governativo dedicato all’area industriale di Siracusa si farà. La sottosegretaria allo Sviluppo Economico, Alessandra Todde, ha fissato per il 31 maggio alle 15.30 un vertice in remoto per iniziare ad affrontare nel dettaglio i tanti temi che attraversano il polo petrolchimico aretuseo”. Così i parlamentari siracusani del MoVimento 5 Stelle Paolo Ficara, Filippo Scerra, Maria Marzana, Pino Pisani ed i deputati regionali Giorgio Pasqua e Stefano Zito. Nelle ultime settimane, il MoVimento 5 Stelle di Siracusa aveva chiesto più volte al Mise l’avvio di un momento governativo di confronto, in mezzo a troppe parole sulle preoccupazioni per il futuro del polo energetico siracusano.
Parteciperanno al vertice anche l’assessore regionale alle Attività Produttive, Confindustria Sicilia e Siracusa, i rappresentanti delle aziende che operano nel triangolo industriale, i sindaci di Priolo, Melilli ed Augusta ed i sindacati. “Il territorio – dicono all’unisono Ficara, Scerra, Pisani, Marzana, Zito e Pasqua – deve presentarsi unito, mettendo da parte speculazioni a scopo elettorale. Il governo deve quindi percepire la compattezza delle forze locali e l’urgenza di un intervento che possa permettere alla zona industriale di Siracusa di avere anzitutto un futuro produttivo per programmare la successiva e necessaria fase di transizione ecologica”.
Il MoVimento 5 Stelle di Siracusa ringrazia la sottosegretaria Todde per avere compreso l’urgenza di un confronto tra il territorio ed il governo centrale, in una fase fortemente critica

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: