Via libera ai lavori di completamento di “Villa Chiara”  nuova sede del liceo Scientifico di Canicattini Bagni

Via libera ai lavori di completamento di “Villa Chiara”  nuova sede del liceo Scientifico di Canicattini Bagni

L’ing. Antonino Lutri, Commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale, con i poteri della Giunta, ha approvato una delibera che dà il via libera ai lavori di completamento dell’immobile “Villa Chiara” di Canicattini Bagni.

Una struttura che da casa di riposo per anziani, cambia destinazione d’uso e diventa sede che ospiterà gli studenti del liceo Scientifico “Leonardo da Vinci”  di Canicattini. In tal modo, peraltro, il Libero Consorzio Comunale non avrà più a suo carico il canone di locazione che paga per la sede attuale del liceo. Quindi anche una politica, che punta ancora al risparmio, considerato il momento difficilissimo che vivono anche gli enti locali.

Tra i lavori che dovranno essere eseguiti per rendere agibile, per gli studenti, l’immobile “Villa Chiara”, la realizzazione del controsoffitto dell’aula docenti e servizi del primo piano; il ripristino della zoccolatura dei locali scolastici; la sostituzione di plafoniere del vano scala; pulizia del terrazzo e disotturazione dello scarico pluviale; la sistemazione del marciapiede esterno; lo scivolo per disabili; bloccaggio delle porte d’accesso ai balconi dei bagni del primo e secondo piano; diserbo dell’area esterna; completamento dell’impianto elettrico e i collegamenti dei serbatoi dell’impianto antincendio.

I lavori saranno eseguiti dalla ditta Cogisa e avranno un costo di 16 mila e 700 euro. La proposta di deliberazione è stata del dirigente Dario Di Gangi, il responsabile unico del procedimento il geom. Vincenzo Cavarra.

 

 

Lascia un commento

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: