UMMA, il viaggio sonoro di BLUEM in cui le emozioni prevalgono sulle parole

UMMA, il viaggio sonoro di BLUEM in cui le emozioni prevalgono sulle parole

Disponibile in tutti i digital store da venerdì 4 marzo per Peermusic Italy, UMMA è il nuovo singolo di BLUEM. La giovane cantautrice e produttrice sarda Chiara Floris ci accompagna così in un viaggio sonoro ipnotico, in cui le emozioni prevalgono sulle parole. Di fatto, in UMMA, la club culture londinese incontra l’emotività che il progetto BLUEM si porta dietro. Il risultato? Un brano che, pur non avendo un testo, trascina con sé sensazioni sospirate, entrando a stretto contatto con la strumentalità da club, la cassa dritta e un utilizzo dei samples diverso rispetto ai toni acustici che prima contornavano il sound di BLUEM, focalizzandosi sugli elementi elettronici.

UMMA nasce come intermezzo fra i braniMARTEDÌeMERCOLEDÌ” nella performance live di “NOTTE”, il disco d’esordio di BLUEM. Utilizza, infatti, lo stesso messaggio vocale (in versione estesa, nda) che è presente all’inizio e alla fine di “MARTEDÌ”. Il brano, però, è stato subito percepito dal pubblico in modo diverso rispetto a tutti gli altri intermezzi del live. Di fatto, più persone hanno chiesto dove si potesse ascoltare, convinte che fosse un brano a sé stante. L’artista ha così deciso di inciderne e pubblicarne una versione definitiva.

Umma è nato dall’esigenza di creare una fluidità nel corso dello show. La sua scrittura e produzione nasce infatti con una jam session che io e Simone D’Avenia abbiamo fatto un giorno dell’estate scorsa durante le prove, con gli strumenti che avevamo nel suo salotto – racconta BLUEM. Il brano è poi un omaggio alla nostra amica Eloise, soggetto della copertina e voce parlata che, tramite la sua storia, accompagna il brano”.

Cover UMMA - crediti: Eloise Green

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: