Siracusa, Spettanze ai professionisti, il deputato regionale Stefano Zito M5S:“Siracusa si attivi, come Catania e Messina, per usufruire della norma che prevede la certezza dei pagamenti ai professionisti”

SIRACUSA – Con la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n. 9 del 26/02/2019 della legge di stabilità regionale, Legge Regionale n. 1 del 22/02/2019, è stata introdotta la norma di cui all’art. 36 “Spettanze dovute ai professionisti per il rilascio di titoli abilitativi o autorizzativi”, già operativa e per la quale i comuni di Messina e di Catania si sono attivati. Il provvedimento, a firma dei deputati Giampiero Trizzino e Gianina Ciancio, è condiviso da tutti i parlamentari del Movimento 5 Stelle ed è stato approvato nell’ambito dell’ultima Finanziaria regionale. “I professionisti del comune di Messina hanno già fatto richiesta – spiega Stefano Zito, deputato regionale del MoVimento 5 Stelle – e anche a Cataniasaranno illustrati i vantaggi durante una conferenza stampa con i colleghi Gianina Ciancio e Giampiero Trizzino. Anche la Sicilia da oggi tutela le prestazioni di architetti, ingegneri, geometri, geologi. Chiunque voglia ottenere un titolo edilizio dovrà prima dimostrare di avere pagato l’architetto, l’ingegnere, il geometra o il geologo per la propria prestazione. E’ una norma che garantisce la trasparenza dei contratti, la tracciabilità del compenso e la tutela dei professionisti”.  “E’ unprovvedimentoper cui ci siamo fortemente battuti affinché rientrasse nella Finanziaria approvata a febbraio 2019. Garantisce la certezza di essere pagati a ingegneri, architetti e a tutti i professionisti che lavorano nell’ambito del settore edile. E’ una conquista importante e per tali ragioni ricordo che anche i professionisti di Siracusa si possono attivare per richiedere la procedura e usufruire dei vantaggi che la norma prevede”, conclude Stefano Zito M5s.

Commenti Facebook