Siracusa, Preghiera in comunione  con Papa Francesco e i Santuari del mondo

Siracusa, Preghiera in comunione con Papa Francesco e i Santuari del mondo

image_pdfPDFimage_printPrint

SIRACUSA – Durante il prossimo mese di maggio, tradizionalmente dedicato alla Madonna, per desiderio del Santo Padre Papa Francesco, una “maratona” di preghiera coinvolgerà tutti i Santuari mariani del mondo, per invocare la liberazione dalla Pandemia. L’iniziativa – coordinata dal Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione – prevede la recita del Santo Rosario comunitario e familiare, per chiedere alla Madonna la fine dell’epidemia. Il Pontefice guiderà la preghiera del 1° e del 31 maggio. La Basilica-Santuario Madonna delle Lacrimeparteciperà con la preghiera quotidiana del Santo Rosario delle ore 18.00 (18.30 la Domenica) in unione di preghiera con i Santuari del mondo e con Papa Francesco che, accogliendo in Vaticano il Reliquiario delle Lacrime della Madonna di Siracusa, ha detto: “La Madonna ci dia il dono delle lacrime: che noi possiamo piangere per tante calamità che fanno soffrire il popolo di Dio e i figli di Dio” (25.05.2018)

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone