SIRACUSA, ONDA PIU’ “ILLUMINA” LA CULTURA AL VIA IL XXXI FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL BALLETTO

SIRACUSA, ONDA PIU’ “ILLUMINA” LA CULTURA AL VIA IL XXXI FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL BALLETTO

SIRACUSA – Sostenibilità ambientale e valorizzazione della cultura – nelle sue diverse forme e manifestazioni – come strumenti per la creazione di valore aggiunto imprenditoriale e per essere sempre di più attori di un nuovo modello di sviluppo equilibrato nel segno dell’inclusione. E’ la sfida che ormai da tempo ha lanciato il Gruppo Eneron, presente in Sicilia nel mercato libero dell’energia elettrica con Onda Più , che ha legato da ultimo il proprio nome a importanti appuntamenti del panorama culturale e artistico del territorio siracusano. Onda Più sarà, infatti, al fianco dell’Associazione culturale Arte Viva che ha promosso il Festival Internazionale del Balletto, giunto quest’anno alla XXXI edizione, in programma nel suggestivo spazio del cortile del Collegio dei Gesuiti a Noto dal primo al 18 settembre. Undici serate che vedranno protagonisti maestri internazionali ed alcune delle principali eccellenze italiane. La manifestazione sarà presentata domani, martedì 30 agosto, alle ore 11 nel corso di un incontro in programma nella sede di Onda Più (via Savoia, 38) al quale prenderanno parte il ceo del Gruppo Eneron ing. Luigi Martines, il direttore generale di Onda Più ing. Luca Puzzo, il presidente dell’associazione Arte Viva Leandro Caramelli e la responsabile stampa della stessa Associazione Sonia Quercia

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: