Siracusa, L’abito D&G dedicato a Santa Lucia, il presidente della Deputazione della Cappella di Santa Lucia Pucci Piccione: “Delicato e unico”.

Siracusa, L’abito D&G dedicato a Santa Lucia, il presidente della Deputazione della Cappella di Santa Lucia Pucci Piccione: “Delicato e unico”.

SIRACUSA – “L’abito di Dolce&Gabbana dedicato a Santa Lucia è bellissimo, delicato. Un omaggio alla nostra Patrona. Non è affatto nulla di provocatorio, nulla di dissacrante e sarebbe bello fosse donato alla città”. E’ il commento del presidente della Deputazione della Cappella di Santa Lucia, Pucci Piccione in merito all’abito realizzato da Dolce & Gabbana dedicato alla patrona Santa Lucia. Il presidente Picione, che non condivide affatto quanti hanno visto nella scelta dei due stilisti qualcosa di offensivo, qualcosa di non religioso e dissacrante sottolinea la delicatezza dell’abito e l’accostamento al simulacro di cui è nata l’ispirazione dei due stilisti. Piazza Duomo era il luogo più adatto per un evento come questo. Una manifestazione leggera, divertente e tutti coloro i quali si improvvisano esperti in processioni religiose, non hanno forse capito che la scelta del Cristo Risorto e della Madonna era legata alla Cavalleria Rusticana, né più, né meno. Dovremmo scandalizzarci? Qualcuno dovrebbe intervenire, invece, quando il sacro viene messo alla berlina e le immagini dei nostri Santi vengono schernite. Altri stilisti ed artisti hanno, in passato, realizzato abiti dedicati a Santa Lucia. In questo caso è stato il simulacro d’argento e oro ad ispirare i creativi. Il risultato è stato davvero bello a mio avviso. Anche nei gioielli, inoltre, sono stati posti due piccoli occhi stilizzati, anche in questo caso riferimento alla Patrona di Siracusa. Nessuno tra i tanti fedeli, anche anche tra i devoti che sui social hanno postato la foto hanno gridato allo scandalo. Nulla di blasfemo.. Il giorno dopo abbiamo aperto la cappella di Santa Lucia è i fedeli hanno subito accostato quello che la sera prima avevano visto. Una bella emozione”.

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: