Siracusa, Domenica la Solennità del Corpus Domini

Siracusa, Domenica la Solennità del Corpus Domini

SIRACUSA – Celebrazione della Solennità del Corpo e Sangue del Signore domenica prossima, 19 giugno. Per la solennità del Corpus Domini l’unica santa messa del pomeriggio a Siracusa si terrà alle ore 18.30 alla Basilica Santuario della Madonna delle Lacrime e sarà presieduta dall’arcivescovo di Siracusa, mons. Francesco Lomanto. Al termine della celebrazione la processione eucaristica muoverà dal Santuario per raggiungere il piazzale del Pantheon dove si concluderà con la riflessione dell’Arcivescovo Francesco Lomanto e la benedizione eucaristica. Durante la processione la comunità del Seminario aiuterà a pregare, meditare e cantare insieme. Come è tradizione ogni singola comunità cittadina si organizza per un’unica celebrazione eucaristica pomeridiana, con la partecipazione di tutti i sacerdoti insieme ai gruppi, associazioni e movimenti presenti in loco e a manifestare pubblicamente la propria fede anche con la processione per le vie della città.

La solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo è una festa profondamente radicata nella nostra storia secolare. Si celebra il giovedì successivo alla festa della Santissima Trinità, e la domenica successiva si tiene la processione. Venne istituita da papa Urbano nel 1264 per affermare la divinità di Gesù e del Suo Corpo vivo e vero nell’ostia consacrata, per ravvivare nei fedeli la fede nel Signore. Nell’occasione di questa solennità si porta in processione in un ostensorio un’ostia consacrata sotto al baldacchino per permettere alla comunità di fedeli di unirsi nell’adorazione di Gesù presente nel Sacramento, vivo e vero.
L’Eucaristia è esperienza dove si ritrova la “comunità”. E in questo ritrovarsi, si ascolta la Parola e ci nutre dell’Eucaristia.

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: