Siracusa, distrutta la targa che porta il nome del giornalista Pino Filippelli. Il segretario provinciale dell’Assostampa Prospero Dente: “La targa tornerà al suo posto”

Siracusa, distrutta la targa che porta il nome del giornalista Pino Filippelli. Il segretario provinciale dell’Assostampa Prospero Dente: “La targa tornerà al suo posto”

SIRACUSA – “Un atto vandalico ignobile quello compiuto contro la targa dedicata a Pino Filippelli e posta nell’omonimo largo nei pressi della Cittadella dello Sport”. Cosi commenta il segretario provnciale dell’Assostampa Siracusa Prospero Dente in meriti all’atto vandalico che ha distrutto la targa che ricorda il giornalista siracusano Pino Filippelli. “La targa, posta in quel punto dall’Assostampa nel 2016, – ha detto – è stata distrutta la scorsa notte. Poco più di due mesi fa era stata imbrattata con della vernice e ripristinata dalla famiglia. Questo ennesimo gesto, compiuto contro un simbolo che ricorda un giornalista con la schiena dritta e che tanto ha fatto per Siracusa, dimostra come sia ancora lunga la strada per combattere l’inciviltà di alcuni. Siamo certi che le forze dell’ordine riusciranno a trovare i responsabili. Una cosa è certa: la targa tornerà al proprio posto, la tristezza verso l’autore del gesto resterà per molto tempo visto che è lui che ha perso”.

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: