Siracusa, Apertura delle toelettature per animali in zona rossa, Giovanni Cafeo: “richiesta legittima e da tempo sostenuta in molte regioni italiane, il Governo Musumeci si adegui al più presto”

Siracusa, Apertura delle toelettature per animali in zona rossa, Giovanni Cafeo: “richiesta legittima e da tempo sostenuta in molte regioni italiane, il Governo Musumeci si adegui al più presto”

image_pdfPDFimage_printPrint

SIRACUSA – “Continua ad apparire ai più inspiegabile la pervicacia del Governo che impedisce in zona rossa l’apertura delle toelettature per animali, un servizio privo di rischi di assembramenti e con contatti fisici ridotti al minimo e distanziati, indispensabile però per l’igiene e la cura dei nostri animali di affezione”. Ad intervenire è l’On. Giovanni Cafeo, parlamentare regionale di Italia Viva e Segretario della III Commissione ARS Attività Produttive. “La situazione appare ancora più paradossale considerando che, ogni volta, siamo sempre costretti a reiterare la medesima richiesta, come se una sorta di blocco mentale impedisca al Governo di procedere all’apertura delle toelettature in presenza di zone rosse – spiega ancora Cafeo – così come chiesto dalle associazioni di categoria di settore, peraltro impegnate a far rispettare ai propri associati protocolli igienico-sanitari e di sicurezza ben più stringenti di quelli attualmente in vigore”. “Non si capisce dunque perché un’attività di toelettatura siciliana basata sull’igiene più assoluta, sulla sicurezza e che offre servizi soltanto su prenotazione debba continuare a restare chiusa – conclude l’On. Cafeo – mentre un’altra che lavora in Veneto, in Calabria, in Puglia o in Lombardia possa tranquillamente continuare ad operare; una decisione illogica e dannosa per l’intero comparto che però, tanto per cambiare, non sembra destare l’interesse dell’esecutivo regionale”.

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: