Paternò, Servizi controllo “movida” e aree urbane, sanzioni

Paternò, Servizi controllo “movida” e aree urbane, sanzioni

PATERNO’ – I Carabinieri della Compagnia di Paternò, con il supporto dei colleghi del 12° Reggimento “Sicilia”, hanno eseguito una attività di controllo nei luoghi della movida di Paternò, finalizzato a garantire un sano divertimento ai giovani e serenità ai residenti. Le operazioni, svolte nell’ambito dei servizi pianificati dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Catania e in linea con le direttive strategiche della Prefettura etnea, si sono svolte nei luoghi di maggiore aggregazione dei giovani, quali Piazza S. Barbara di Paternò, e Via delle Rose, consentendo di: segnalare all’Ufficio Territoriale del Governo come “assuntori per uso personale” 5 giovani paternesi, ognuno dei quali trovato con una dose di marijuana, per complessivi 8 gr. recuperare ulteriori 49 gr. di marijuana, ben nascosti in un terreno in Contrada Scalilli; controllare 3 esercizi commerciali, facendo rispettare l’orario di chiusura previsto dalle ordinanze sindacali; contestare oltre 30 sanzioni amministrative per violazione al codice della strada, sottoponendo a sequestro 5 tra motoveicoli e veicoli. In particolare, la maggior parte delle sanzioni sono state elevate a giovanissimi che, sul proprio scooter, non indossavano il casco di protezione. ritirare 2 documenti di guida e circolazione e decurtare complessivamente 50 punti dalle patenti. Nel medesimo contesto operativo sono state identificate un centinaio di persone e controllati 62veicoli.

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: