Open Sicilia FIJLKAM/WKF e Gran Premio Giovanissimi: 2 ori e ottimi piazzamenti per la PKT Clemenza di Scordia

Open Sicilia FIJLKAM/WKF e Gran Premio Giovanissimi: 2 ori e ottimi piazzamenti per la PKT Clemenza di Scordia

PDFPrint

Scordia – Successo per la PKT Clemenza durante la 13^ edizione dell’internazionale di Karate Open di Sicilia (dedicata al professor Giuseppe Pellicone, presidente onorario della federazione) e del Gran Premio Giovanissimi. A ospitare la tre giorni di gare (18/19/20 ottobre) è stata l’immensa struttura del Palaghiaccio di Catania.

La società scordiense, guidata dal maestroRoberto Clemenza, ha partecipato con 14 atleti che si sono cimentati nei circuiti, nel kata e nei combattimenti, ottenentdo ottimi piazzamenti in classifica.

Nella giornata di sabato e domenica gara dedicata agli agonisti di tutte le classi, nelle specialità del Kata e del Kumite, con quasi 700 atleti provenienti da tutta Italia, dal Trentino alla Sicilia, fino alla Francia e alla Cambogia.

Per il Kumite, i due cadetti Lardaruccio e Campailla si sono fatti strada per tre incontri nella categoria che contava ben 30 partecipanti, ma hanno ceduto durante le eliminatorie, sfiorando di poco il podio.

Medaglia d’oro per Antonio Mazzarella che, fresco del precedente oro agli Open di Polonia, si è aggiudicato questo titolo battendo in finale l’atleta di casa con il risultato di 9-0, 5 secondi prima dello scadere del tempo regolamentare.

Ottima prova negli esordienti per gli atleti D’Agosta, che non ha superato tutte le eliminatorie, e Rizzo, che, alla alla sua prima esperienza e con pochi mesi di allenamento, è uscito al primo turno. Nei Cadetti, prova positiva per La Magna, che si è fermato al secondo turno e non è arrivato nella zona podio.

Nella categoria Master A, l’azzuro e tecnico Roberto Clemenza conquista la sua ennesima medaglia d’oro in una categoria più giovane, battendo per supremazia unanime con il punteggio di 3-0, l’atleta di Sciacca in finale.

Costante il lavoro della società scordiense che si prepara ai prossimi appuntamenti: dal 1 al 3 novembre saranno impegnati con il campionato europeo Shotokan in Macedonia. A seguire, il 10 novembre, sarà la volta di Catania per poi volare nella capitale per i Campionati Italiani a fine novembre.

 

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
Exit mobile version