Messina, A18 e A20, è iniziata la fase di alleggerimento delle strade dai cantieri

Messina, A18 e A20, è iniziata la fase di alleggerimento delle strade dai cantieri

image_pdfPDFimage_printPrint

MESSINA – Come annunciato, per favorire la circolazione del crescente traffico gommato, sulle autostrade A18 e A20 stanno proseguendo celermente i lavori dei cantieri di manutenzione in direzione del graduale rallentamento programmato, che porta ad una pausa tra fine luglio e metà di settembre. Solo allora riprenderanno le attività sulle barriere laterali e centrali dei viadotti Tagliaborse 1, Tagliaborse 2 e Tagliaborse 3 della Messina-Catania, all’altezza di Giarre in direzione della città etnea. Da stasera i new jersey verranno spostati sulla corsia d’emergenza, allargando di fatto la sede stradale e risolvendo alcuni disagi legati al traffico che si erano registrati negli scorsi fine settimana.   Nell’ultimo periodo, per accelerare i tempi, sono stati intensificati anche i massicci interventi di rifacimento del manto stradale in molti tratti e da qui a fine mese verranno anche ripristinati sulla tangenziale di Messina alcune parti della pavimentazione, le barriere laterali danneggiate da incidenti e le segnaletiche orizzontali e verticali. Inoltre, lunedì 12 tra le 9.00 e le 14.00, sulla Messina-Palermo verrà effettuata la manutenzione sui giunti di dilatazione della spalla del viadotto Ramoso (all’altezza di Torre del Lauro) e conseguentemente si viaggerà per cinque ore su un’unica corsia per poco più di due chilometri, sfruttando la carreggiata in direzione Messina. Infine, sono in corso alcune indagini strutturali conclusive sule gallerie di Autostrade Siciliane e pertanto tra il 12 e il 14 luglio sulla A18 è stata disposta la chiusura al transito della carreggiata di monte tra il km. 12,368 e il km. 16,634, con conseguente istituzione del doppio senso di circolazione sulla carreggiata in direzione Messina.

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: