Lentini, Serie C, che ripartenza della Sicula Leonzio! Quattro reti al Potenza. Domenica prossima a Bisceglie

Lentini, Serie C, che ripartenza della Sicula Leonzio! Quattro reti al Potenza. Domenica prossima a Bisceglie

LENTINI – La Sicula Leonzio riparte dal Sicula Trasporti Stadium”, con quattro reti rifilate al Potenza e con una vittoria che non lascia dubbi. La formazione di Vito Grieco, in sette minuti, stende il Potenza di Raffaele con il esplosivo Filippo Scardina che fulmina la difesa ospite. Tre reti rifilate all’ostico avversario fanno ritornare il sereno in casa bianconera e riportano il sorriso sulle labbra del presidente Giuseppe Leonardi. L’undici “Leoni” davanti a milleduecento tifosi ritornano alla vittoria dopo tre mesi tra sconfitte e pareggi. Il tecnico bianconero schiera una formazione diversa da quella messa in campo contro Ternana con un 3-4-1-2 ridando agilità all’attacco e ai giocatori che lavorano sulle fasce. Parte bene la squadra molto reattiva nei primi minuti di gioco con Lia e Catania. La Sicula Leonzio non molla in una giornata carica di entusiasmo e di grandi motivazioni davanti al pubblico delle grandi occasioni che ha riempito lo stadio “Angelino Nobile”, grazie alla promozione della società “50 special” Al 3’ è la Sicula Leonzio a farsi avanti con Catania che calibra un cross per Lia, ma il portiere blocca. Nove minuti dopo Catania, dopo uno scambio con un compagno, dal limite dell’area lascia partire un bolide che si stampa sul palo. Al 14’ arriva la prima rete per la squadra di Vito Grieco: Grillo effettua un cross in area per la testa di Scardina che senza difficoltà mette la palla alle spalle del portiere Ioime. La Sicula Leonzio fa pressing e il Potenza non ha il tempo di respirare che arriva la seconda rete su calcio di rigore. Al 17’ Ricci stende in area Lia, l’arbitro fischia il rigore. Dal dischetto trasforma Catania. La squadra del presidente Giuseppe Leonardi è lanciatissima e non vuole prendere l’occasione di chiudere la partita. Al 21’ cross di Bariti in area, Scardina anticipa tutti e batte il portiere. Nel secondo tempo la musica non cambia. Raffaele effettua due cambi con Dettori e D’Angelo per Golfo e Coppola, ma il risultato non cambia. Al 7’ arriva la quarta rete, ancora su rigore: Bariti è stato steso in area da Silvestri, l’arbitro fischia il rigore. Dal dischetto Grillo segna spiazzando il portiere. Il Potenza accorcia le distanze al 39’ con Golfo che batte il portiere bianconero. La partita termina sul 4 – 1 riportando la Sicula Leonzio alla vittoria e adesso la classifica vede i bianconeri risalire con fatica la classifica. Domenica prossima i ragazzi di mister Vito Grieco saranno in trasferta contro il Bisceglie.

Sicula Leonzio (3-4-1-2): Adamonis 7, Tafa 7, Bachini,7, Sosa 7, Lia 7,5 (14’St Parisi 6,5), Bucolo 7, Provenzano 7, Bariti 7,5 (14’St Sabatino 6,5), Catania,7, Grillo, 7 (31’St De Rossi, 6,5), Scardina 8 (14’St Lescano 6,5). A disp.: Fasan, Ferrini, De Rossi, Tarranova, Reale, Governali. All. Grieco, 8
Potenza (3-5-2): Ioime 4,5, Silvestri 4,5, Giosa 5 (24’St Di Somma 5), Emerson 5, Coccia, 5,5 (12’St Viteritti 5), D’Angelo 5,5 (St1’ Coppola 5), Dettori 5,5 (1’ St Golfo 5), Ricci 5, Panico 5, Murano 5,5 (12’St Isgrò 5), Franca, 4,5. A disp: Santopadre, Gassana, Volpe, Ferri Marini, Longo, Square. All. Raffaele.5
Arbitro: Marchetti di Ostia, 6,5
Reti. Pt 14’, 21’ Scardina, 18’ Catania (rig.), St 7’ Grillo (rig.), St 39’ Golfo.
Note: Spettatori milleduecento, angoli 0 – 4. Ammoniti Lia, Bariti della Sicula Leonzio, D’Angelo del Potenza.

Commenti Facebook

Redazione

WhatsApp chat