LENTINI, PRESEPE VIVENTE AL CASTELLACCIO, UN SUCCESSO. APPUNTAMENTO IL 6 CON L’ARRIVO DEI RE MAGI.

LENTINI, PRESEPE VIVENTE AL CASTELLACCIO, UN SUCCESSO. APPUNTAMENTO IL 6 CON L’ARRIVO DEI RE MAGI.

image_pdfPDFimage_printPrint

di Gisella Grimaldi –

 

LENTINI –  Sarà il corteo dei re Magi a cavallo a chiudere il presepe vivente allestito nell’area archeologica del Castellaccio. Così il 6 gennaio, in un grande viaggio emozionante, da piazza Duomo al Castrum vetus, si concluderà uno degli eventi più suggestivi, con la sacra famiglia, i pastori e gli artigiani ma anche con re Federico II e l’architetto Riccardo da Lentini.La manifestazione, organizzata dall’associazione culturale Melograno in collaborazione con associazioni e club del territorio, fa parte de “La via dei presepi sulle orme di San Francesco”, inaugurata il 3 dicembre con le visite ai presepi d’arte.“Siamo pronti – ha detto Cristian Ira, presidente dell’associazione Melograno – ancora una volta ad accogliervi per rivivere la magia del Natale. Ci sposteremo da piazza Duomo al Castellaccio, in un grande viaggio emozionante e unico”.In programma anche il racconto della fiaba popolare “La figlia del mago della pietra bianca”, interpreta tata da Riccardo e Margherita nonché spettacoli e degustazioni gastronomiche.Sabato calerà il sipario pure sui presepi d’arte, realizzati da maestranze e artigiani del luogo e allestiti in caratteristiche botteghe e nelle chiese del Carmine e di San Giuseppe.“Questo evento – ha aggiunto l’assessore alla Cultura, Alessio Bufalino – rappresenta ormai una tradizione cittadina che valorizza il nostro territorio unendo memoria storica e celebrazione del santo Natale. Devo ringraziare tutti i volontari dell’associazione Melograno che riescono con tenacia a organizzare un grande evento e creare un circolo virtuoso attorno ad esso, grazie alla rete di associazioni che li sostiene”.

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: