Lentini, il consiglio comunale approva le modifiche al regolamento sul fotovoltaico. L’assessore al Territorio e all’Ambiente Maria Cunsolo:”Opportunità per l’Ente”

Lentini, il consiglio comunale approva le modifiche al regolamento sul fotovoltaico. L’assessore al Territorio e all’Ambiente Maria Cunsolo:”Opportunità per l’Ente”

LENTINI –  Il regolamento comunale per l’installazione di impianti fotovoltaici sul territorio comunale, approvato nel settembre 2010, è stato modificato dall’attuale consiglio comunale di Lentini. Lo ha annunciato l’assessore comunale all’Ambiente e al Territorio Maria Cunsolo, vice sindaco di Lentini, la quale ha annunciato che l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Rosario Lo Faro ha attuato il nuovo regolamento approvato dal consiglio comunale che ha modificato il vecchio regolamento approvato nel 2010. Tra le modifiche l’introduzione del consumo del suolo e dello smaltimento e la fidejussione, ma anche il pagamento di una royalty annuale. “La nostra città ha oggi un’importante opportunità – ha detto  il vice sindaco del comune di Lentini Maria Cunsolo – , infatti questo regolamento permetterà di poter usufruire di un considerevole ritorno economico, grazie alle “compensazioni ambientali che di fatto potranno tradursi in opere pubbliche, servizi, sostenibilità ambientale e risparmio energetico. Un regolamento che mette Lentini in linea con l’agenda 2030 e che ha l’obbiettivo del raggiungimento del 30% di produzione di energia pulita e accessibile da fonti rinnovabili. Particolare attenzione è stata riservata alla tutela del territorio, del paesaggio e al consumo di suolo, infatti oltre all’inserimento di articoli che salvaguardano e tutelano la biodiversità e il paesaggio rurale, è stata prevista una quota massima del tre percento di porzione di territorio che potrà essere dedicata a tale attività. Non posso che esprimere la mia soddisfazione per l’importante risultato raggiunto, ringrazio tutti quelli che hanno lavorato senza risparmiarsi per il “bene della citta” :i dirigenti del Suap del Comune, la terza e la quarta commissione consiliare e il Consiglio Comunale che ha approvato all’unanimità il regolamento”.

 

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: