LENTINI, I CARABINIERI DENNUNCIANO UN PREGIUDICATO PER IL TENTATO FURTO DI CIRCA 70 KG. DI CAVI DI RAME ALL’INTERNO DI UN CANTIERE DELLE FF.SS..

LENTINI – Nell’ambito dell’attuazione di idonee misure di prevenzione e contrasto del riprovevole fenomeno dei furti di rame, i militari della Compagnia Carabinieri di Augusta, in linea con quanto già attuato anche nell’anno 2018, hanno dato luogo, nell’ultimo periodo, ad una intensa attività di contrasto del fenomeno, mirata sia a far emergere i canali di ricettazione, rivendita e reimpiego del pregiato materiale ferroso che all’individuazione di soggetti dediti e specializzati nella commissione di crimini in tale ambito.
Proprio nella mattinata di ieri, i militari della Stazione Carabinieri di Lentini, hanno colto in flagranza di reato C.R.,46 anni, pregiudicato, mentre tentava di impossessarsi di circa 70 kg. di cavi di rame, sottratti da un cantiere delle FF.SS.; pertanto l’uomo è stato denunciato all’autorità giudiziaria di Siracusa. Per furto aggravato.

Commenti Facebook