Lentini, domani, verrà ricordato il quarantesimo anniversario della morte del vice brigadiere delle guardie di Pubblica sicurezza Filadelfo Aparo. il gruppo Anps di Lentini verrà dedicato in memoria di Aparo.

LENTINI.La sede del gruppo dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato di Lentini verrà dedicata in memoria del vice brigadiere del corpo delle guardie di pubblica sicurezza Filadelfo Aparo. La sede verrà inaugurata in occasione del quarantesimo anniversario dell’uccisione
del vice brigadiere Filadelfo Aparo e al termine della messa che si svolgerà, domani, 11, nella sala del commissariato di polizia di Lentini. La celebrazione eucaristica sarà presieduta dal cappellano della Polizia di Stato don Giuliano Gallone. Alla commemorazione, oltre alla moglie Maria,, ai figli Vincenzo, Francesca e Maurizio prenderanno parte il dirigente del commissariato, vicequestore aggiunto Marco Maria Dell’Arte, il sindaco Saverio Bosco, i vertici locali delle forze dell’ordine e i rappresentanti delle associazioni d’Arma. Il vicebrigadiere di Pubblica sicurezza, Filadelfo Aparo prestava servizio a Palermo, nella squadra mobile diretta da Boris Giuliano, quando la mattina dell’11 gennaio 1979 fu assassinato con diversi colpi di lupara in piazza Tenente Anelli, davanti all’edificio nel quale abitava insieme alla moglie e ai figli. Aveva 43 anni ed era unanimemente apprezzato come un autentico “segugio temuto dalle cosche”, “l’archivio vivente della mala”, “il cervello fotografico della squadra mobile”.

Commenti Facebook
Please follow and like us: