Lentini, anziano truffato da finte dottoresse dell’Inps. Indagini della Polizia.

Lentini, anziano truffato da finte dottoresse dell’Inps. Indagini della Polizia.

LENTINI – Si sono spacciati per i medici dell’Inps  e quando sono  riusciti a farsi dare il bancomat e il pin si sono dileguati senza lasciare traccia. Vittima un pensionato di 83 anni, residente in un appartamento del centro di Lentini. L’episodio è accaduto nella mattinata di lunedì, quando due donne ben curate, dall’aspetto rassicurante, che si spacciano per medici inviati dall’Inps, tenuti ad eseguire una visita al domicilio della persona, per ottenere l’integrazione della pensione. Le due donne  hanno anche chiesto all’anziano, che per ottenere l’integrazione della pensione avevano bisogno di farsi consegnare il bancomat e il pin per canalizzare la somma.  Le due donne,  dopo la consegna del bancomat e del pin sono  andati via senza lasciare la ricevuta che attestava la consegna. Lo sfortunato pensionato quando si è reso conto che era rimasto vittima di una truffa ha subito chiesto aiuto, sul posto si è recata una volante del commissariato di Polizia di Lentini che ha avviato le indagini per l’individuazione delle due donne che hanno messo in atto la truffa.  Gli agenti del commissariato di polizia di Lentini hanno raccolto tutte le informazioni utili alle indagini e i filmati del servizio di videosorveglianza della città e delle abitazioni e negozi vicini per ricostruire l’identikit delle due donne.

Commenti Facebook

Redazione

WhatsApp chat