L’avvocato Stefano Battiato è il candidato sindaco alle amministrative di Lentini.

L’avvocato Stefano Battiato è il candidato sindaco alle amministrative di Lentini.

LENTINI  – Forza Italia  candida  l’avvocato Stefano Battiato a sindaco di Lentini. L’annuncio ufficiale è arrivato, questa mattina, durante la conferenza stampa di presentazione del programma e della candidatura dell’avvocato Stefano Battiato, 48 anni, già candidato a sindaco alle scorse amministrative del 2016 lancia la sfida per la seconda volta a Saverio Bosco, sindaco uscente. L’avvocato Stefano Battiato verrà sostenuto, oltre a Forza Italia, da due liste civiche “L’altra Lentini” e “Noi Per Lentini”. Alla presentazione hanno partecipato il consigliere comunale Giuseppe Santocono, il rappresentante di Forza Italia Salvatore Ferraro, il coordinatore della lista civica “L’altra Lentini” e la coordinatrice della lista “Noi per Lentini” Irene Ferrauto. L’avvocato Battiato, con un passato da consigliere comunale, alle ultime elezioni amministrative del 2016 con il centrodestra e le liste civiche, venne sconfitto al ballottaggio dall’attuale sindaco Saverio Bosco. Militante in diverse liste civiche e per tantissimi anni in Forza Italia Stefano Battiato si è definito un “vulcanico” che intende portare avanti progetti ben precisi: “Nei prossimi mesi avvieremo e presenteremo il nostro programma – ha detto il candidato sindaco Stefano Battiato –  tutti coloro che vorranno partecipare ad un progetto che ritengo innovativo e alternativo all’attuale amministrazione. Tra le cose che affronterà ci sarà il mercato settimanale, la riduzione della Tari, il risanamento delle casse comunali, la sicurezza, la scuola e la risoluzione del contenzioso con la società che gestisce lo stadio comunale, ma anche la valorizzazione del centro storico”. l candidato intende innanzitutto coinvolgere i quartieri: “Non vengono ascoltati, noi vogliamo ridare dignità – ha detto – . E’ importante collegare l’amministrazione col cittadino. Assicurerebbe una vicinanza con la popolazione”. Alleanze? L’avvocato Battiato e aperto a tutti i partiti e movimenti che hanno a cuore la città e  dice sì alla collaborazione con liste civiche e partiti, ma pone dei paletti: “Astenetevi se in questi anni  avete fatto delle scelte in contrasto con quello che chiedevano i cittadini. Quello che è successo è chiaro a tutti. Chi ha fatto parte di amministrazione precedenti deve rispettare impegni precisi”. Il candidato a sindaco Stefano Battiato poi lancia una frecciatina al Partito democratico, autore del dissesto finanziario di cinque anni fa e all’attuale amministrazione “fallimentare” che “non ha risolto il dissesto finanziario ma ha aggravato la situazione dell’Ente”.

 

https://fb.watch/3MYpkB9hmQ/

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: