La scuola in lutto: E’ morto il maestro Pippo Fisicaro. I funerali martedì, alle 9,30 chiesa di Sant’Alfio di Lentini

La scuola in lutto: E’ morto il maestro Pippo Fisicaro. I funerali martedì, alle 9,30 chiesa di Sant’Alfio di Lentini

image_pdfPDFimage_printPrint

LENTINI/CARLENTINI –  E’ morto all’età di 86 anni il maestro Pippo Fisicaro, molto conosciuto negli ambienti scolastici di Lentini e Carlentini. E’ stato  un pilastro nel mondo dell’istruzione, della scuola lentinese e carlentinese. Uomo di  cultura, d’ istituzione e di scuola intesa come comunità al vecchio stampo. Il maestro Fisicaro, sposato con la maestra Maria Rosa Amore e padre di Lucilla e Alessandra, entrambi docenti negli Istituti superiori di Lentini,  suocero del geometra Carlo Maci e del giornalista Salvatore Di Salvo e nonno di Lorenzo, Enrico e Giulia. Il suo primo incarico a San Ferdinando di Puglia, poi il trasferimento a Lentini  nella scuola  Vittorio Veneto e Notaro Jacopo. Il maestro Fisicaro è stato fondatore della sezione di Lentini dell’Associazione Maestri Cattolici Italiani. All’interno dell’associazione ha ricoperto ruoli di vertice in ambito provinciale e regionale e nazionale. Ha curato con diversi colleghi la preparazione al concorso magistrale e i corsi di formazione Montessori e Pizziconi, diventando un punto di riferimento per tantissimi giovani che si apprestavano all’insegnamento. Il maestro Pippo Fisicaro era socio del circolo Alaimo e dell’ Archeoclub partecipando attivamente alla vita sociale e culturale della città.  In tanti lo ricordano cosi: “Ci portiamo dentro tutti l’immagine della bella persona che era, generosa, gentile, garbata, leale, altruista  e discreta. Ricordiamo il suo sorriso e il suo stile di lavoro appassionato e competente. Ci affascinava in particolare il suo amore per la “scuola e per la vita”.  La salma del maestro Pippo Fisicaro, domani, alle 13 verrà trasferita nella chiesa del Carmine a Lentini dove sarà allestita la camera ardente. I funerali si svolgeranno Martedì 15 Giugno 2021 alle ore 9,30, nella chiesa di Sant’Alfio di Lentini.

 

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone