Incendio a Carlentini, un vigile urbano e due carabinieri intossicati. Pompieri al lavoro e abitazioni evacuate.

Incendio a Carlentini, un vigile urbano e due carabinieri intossicati. Pompieri al lavoro e abitazioni evacuate.

PDFPrint

CARLENTINI – Un vigile urbano e due carabinieri sono rimasti intossicati a causa del fumo durante le operazioni di spegnimento del vasto incendio di oggi pomeriggio che ha messo a dura prova la comunità di Carlentini. Le fiamme propagatosi in contrada Ruccia hanno distrutto centinaia di ettari di macchia mediterranea e aggredito due abitazioni. Una delle case distrutte dal fuoco era disabitata, mentre gli abitanti di via Porta Siracusa e via da Procida hanno ricevuto l’ ordine di evacuazione. Sul posto i vigili urbani, i carabineri, due squadre dei Vigili del Fuoco, un elicottero, canader, Forestale e volontari della Protezione civile. Sul posto il sindaco di Carlentini Giuseppe Stefio, la squadra dei tecnici e operai del Comune.


Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
Exit mobile version