Francofonte, via Lalicata, Ugdolena e Vico Di Benedetto sono ritornati alla fruibilità della cittadinanza

Francofonte, via Lalicata, Ugdolena e Vico Di Benedetto sono ritornati alla fruibilità della cittadinanza

image_pdfPDFimage_printPrint

FRANCOFONTE  – Tornano a essere fusibili alla città le strade delle Vie Lalicata e Ugdolena e del Vico Di Benedetto.  Si tratta di  tre strade che permettono un facile  collegamento da contrada Coco e Via Roma. Il cantiere finanziato con fondi municipali, recuperati dalle economie fatte in bilancio, ha permesso la sistemazione oltre che del manto stradale anche della messa in sicurezza e dell’adeguamento sulle norme di sicurezza urbanistica nelle zone a rischio sismico.  L’inaugurazione delle tre strade che si trovano nella zona a sud del comune agrumicolo è stata fatta martedì pomeriggio in presenza di numerosi residenti del quartiere, di consiglieri comunali e degli assessori.  Quello che oggi abbiamo consegnato alla nostra comunità  per molto tempo è stato simbolo del degrado cittadino. Lo abbiamo realizzato  nell’ambito degli interventi urbanistici previsti per la riqualificazione urbana, con un progetto del tecnico comunale – ha detto il sindaco di Francofonte Daniele Lentini -. Oltre a dare un servizio di facile accesso e di collegamento a quanti abitano in quella parte della città,  l’apertura di questi varchi sono una ulteriore possibilità per lo sfollamento della popolazione in caso di calamità. Per cui la valenza e l’importanza di questi interventi permette di dare una protezione in piu’ ai nostri concittadini in caso di attività sismiche” . Un Riferimento il primo cittadino lo ha fatto riferendosi al suo programma amministrativo e agli obiettivi che sono stati raggiunti. “un altro punto del programma del mio mandato amministrativo  è stato rispettato –ha sottolineato Lentini-.  Tra le priorità che ho messo nell’eventualità fossi stato eletto sindaco c’era propria quella di attenzionare l’aspetto viario e urbanistico di Francofonte. Noi stiamo lavorando per dare risposte ai francofontesi e presto partiranno dei cantieri per la riattazione e il miglioramento di altre vie del centro storico”.  Le strade che sono state oggetto dell’inaugurazione la scorsa sera  si collegano facilmente, dalla centrale Via Roma,  alla grossa arteria e Via di fuga di sud-est che  costeggia lungo contrada Coco e la zona del vecchio centro storico dello “i Fila”.

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone