Francofonte. ‘Incontro con l’autore’, il 23 luglio si comincia con Sebastiano Lisi

Francofonte. ‘Incontro con l’autore’, il 23 luglio si comincia con Sebastiano Lisi

FRANCOFONTE- Si svolgerà il 23 luglio, a partire dalle ore 21, presso il sagrato della Chiesa Madre, l’incontro con l’autore Sebastiano Lisi, che presenterà il suo volume “Peculiare Impasto. Annotazioni in margine a un’esistenza implicita”.

Il progetto socio – culturale ‘Anteo’ , ideato dalla parrocchia S. Antonio Abate, il cui parroco Don Luca Gallina ha affidato la direzione al prof. Nuccio Randone, dopo la sezione ‘Capire il mondo’ (che ha affrontato la questione dei migranti nella prima edizione), adesso inaugura la sezione ‘Incontro con l’autore’. L’obiettivo è quello di mettere al centro degli incontri gli autori e i loro libri che rappresenteranno dei veri e propri momenti di riflessione e di confronto sulle diverse tematiche da loro affrontate.

Il primo autore sarà proprio Sebastiano Lisi. Nato a Siracusa e originario di Francofonte, Lisi ha studiato all’università di Pisa e di Catania dove si è laureato con la tesi dal titolo “Sul ‘senso’ della filosofia di Wittgenstein”. Attualmente vive a Roma.

A partire dal suo saggio si affronteranno diversi temi che vanno dalla filosofia, alla fede fino alle questioni esistenziali, nella prospettiva riflessiva e propositiva dell’autore.

Dopo i saluti iniziali affidati a Don Luca Gallina, dialogheranno con l’autore Pina La Villa e Nuccio Randone, mentre le letture saranno affidate a Lidia Conte, Angela Cunsolo e Gabriele Ferlante. Durante la serata si esibiranno i Without Age.

“Speriamo di riuscire a suscitare quelle domande per cui vale la pena impegnare il proprio pensare e agire”: ha commentato il prof. Nuccio Randone, direttore del progetto Anteo.

Commenti Facebook

Cristina Scevola

WhatsApp chat