Francofonte, fuga di gas vicino alla scuola, studenti a casa anticipatamente

Francofonte, fuga di gas vicino alla scuola, studenti a casa anticipatamente

FRANCOFONTE – Panico tra i residenti delle vie a ridosso di Piazza Dante  per la rottura di un tubo del metano intorno le ore 12,30 di mercoledì. La forte puzza ha messo tanta paura e gli alunni del Plesso Scolastico della centrale del secondo istituto comprensivo Dante Alighieri sono stati fatti uscire anticipatamente.  Pare che a causa di uno scavo durante i lavori di rifacimento di via Dei Mutilati sia stato danneggiato un tubo della rete del metano provocando l’allarme che ha suscitato tanta preoccupazione. Sul posto sono immediatamente  intervenuti i tecnici del Comune, i quali hanno avviato  le procedure  previste per le situazioni del caso. Questo è quanto è successo nella tarda mattinata di mercoledì,  all’interno del cantiere  aperto da qualche settimana in Via Dei Mutilati  per la pavimentazione e le opere di ammodernamento  delle vie del centro cittadino.  Secondo le prime informazioni  degli addetti ai lavori, pare che un escavatore della ditta responsabile del cantiere  durante uno scavo  con un mezzo ha rotto uno dei tubi della rete pubblica per la fornitura del metano provocando la fuoriuscita dei vapori.  L’allarme è stato maggiore  perchè tutto si è verificato in una strada a ridosso di uno dei plessi scolastici con un’alta polo azione di alunni e personale.  Gli addetti ai lavori  appena si sono accorti che improvvisamente c’era puzza di gas hanno fatto  scattare una procedura di controllo  in seno al cantiere, mentre il personale scolastico ha interessato i propri operatori per avviare le procedure  di uscita anticipata  degli alunni. Per la cronaca è successo che una volta colpito la tubazione del metano, la fuoriuscita del liquido infiammabile  ha provocato in poco tempo l’ inconfondibile puzza che ha il metano  invadendo l’intera area circostante. In un primo momento le persone delle case limitrofe incuriosite si sono affacciate al balcone e tramite il passa parola hanno appreso che un tubo del metano era stato tagliato erroneamente e stava  fuoriuscendo liquido, ma ciò in poco tempo ha fatto il giro sui social  e all’improvviso si è scatenato il panico perchè si è temuto il peggio. Peraltro  il luogo dove si è verificato l’incidente  è molto popolato in quanto, oltre alla scuola, rappresenta il centro di Francofonte. Lanciato l’allarme la zona è stata delimitata dal personale responsabile della ditta che gestisce il cantiere che nel frattempo, dai tecnici comunali che supervisionano ai lavori effettuati da ditte private, in attesa dei tecnici del settore per la urgente sistemazione del tubo,

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: