Francofonte, celebrata la Virgo Fidels dall’Associazione nazionale carabinieri

Francofonte, celebrata la Virgo Fidels dall’Associazione nazionale carabinieri

image_pdfPDFimage_printPrint

FRANCOFONTE –  Gremita di fedeli la Virgo Fidelis organizzata  dall’Anc cittadina presieduta dal maresciallo capo in quescenza Vincenzo Lo Terzo. la messa è stata celebrata domenica sera dal parroco Camelo Scalia.  “Ho accettato con piacere  – ha detto  il sacerdote Scalia- l’invito che mi è stato fatto dal   dall’Anc di Francofonte  ad officiare questa messa  così importante nella città che mi ha ccolto con grande affetto e nella quale guidola parrocchia di San Francesco”. Quest’anno l’appuntamento con la Virgo Fidelis di Francofonte si è svolto presso la chiesa dell’Annunziata.  A officiare la messa nel comune agrumicolo in onore dei Carabinieri, dopo quasi 71 anni  dalla sua istituzione,  in presenza di un folto pubblico,  è stato don Carmelo Scalia  , cappellano della locale associazione carabinieri . Tra i presenti alla cerimonia  il vicesindaco di Francofonte Giusy Tuzza,  il comandante dei Carabinieri della locale stazione Luogotenente Grifeo,  con il tenente dei vigili urbani Franco Pistritto e numerosi presidenti delle associazioni filantropiche e di volontariato che operano sul territorio.  “Sono molto contento di vedere tanta partecipazione di gente a questa Virgo fidelis cittadina – ha detto il presidente Vincenzo Lo Terzo – . come ogni anno ci ritroviamo con l’entusiasmo di sempre a ricordare la nostra Virgo Fidelis e l’impegno che abbiamo assunto verso al nostra collettività. E a tal proposito vi comunico che è cominciato già da lunedì scorso, il servizio di vigilanza e osservazione giornaliero presso le scuole cittadine per garantire la sicurezza e l’assitenza alle famiglie che portano i figli a scuola. Praticamente è svolto dai volontari dell’associazione Nazionale Carabinieri un’attività di volontariato, che funge da supporto al lavoro quotidiano svolto dagli agenti di Polizia Municipale di Francofonte. Il servizio si svolge tutti i giorni all’esterno dei plessi di via Europa, di via Scamporlino e di Piazza Dante con dei nostri volontari  al fine di tutelare la sicurezza dei piccoli studenti che frequentano le scuole. L’attività si svolge dal lunedì al venerdì. Per noi è importante fornire il nostro sostegno a tutta la collettività, e in questo caso siamo più che felici di essere utili”.

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone