Finanziaria. Violenza di genere: ok emendamento PD in commissione Ars, 2 mln per ospitare le vittime in appositi centri

PDFPrint

PALERMO – “I casi di violenza di genere sono, purtroppo, in aumento anche in Sicilia. Abbiamo presentato un emendamento alla finanziaria, approvato in commissione Ars, che stanzia due milioni di euro in favore dei Comuni siciliani per il pagamento delle rette necessarie all’ospitalità delle vittime, nelle case antiviolenza e nei centri di accoglienza”. Lo dicono il capogruppo Giuseppe Lupo ed il parlamentare regionale PD Antonello Cracolici, componenti della commissione Affari istituzionali dell’Ars dove oggi l’emendamento è stato approvato all’unanimità.

“Ringraziamo i componenti della commissione per aver condiviso questa proposta che non ha colore politico ma è una battaglia di civiltà – aggiungono Lupo e Cracolici – la cifra è di certo insufficiente a far fronte alle esigenze reali connesse al drammatico fenomeno delle violenze domestiche sulle donne, ma è comunque un passo nella giusta direzione. In commissione Bilancio proveremo ad incrementare la somma”.

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
Exit mobile version