Festival di Pasqua a Roma XIX edizione: concerti ed eventi nelle chiese

Festival di Pasqua a Roma XIX edizione: concerti ed eventi nelle chiese

PDFPrint

 Il Festival di Pasqua 2016, la prestigiosa manifestazione fondata nel 1998 dal regista e scenografo Enrico Castiglione, è divenuta la più longeva e importante manifestazione di Musica ed Arte Sacra a livello internazionale, che da ben 19 anni si svolge ininterrottamente a Roma, con all’attivo centinaia di concerti molti dei quali trasmessi dalle più importanti reti televisive del mondo (in Italia dalla RAI) e in diretta mondovisione.

 

Il Festival di Pasquaanche quest’anno è promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali/Direzione Generale per lo spettacolo dal vivo, dal portale televisivowww.musicalia.tv,in collaborazione con il Fondo per gli Edifici di Culto del Ministero dell’Interno, e si svolgerà quest’anno dal 19 Marzo al 15 Maggio 2016. Molti, come sempre, gli ospiti internazionali e gli interpreti più prestigiosi del repertorio vocale sacro, quest’anno particolarmente dedicato alla Musica Barocca.

 

Tra gli eventi più significativi e i numerosi concerti, il cui programma completo si può consultare sul sito www.festivaldipasqua.org, da segnalare senz’altro il Concerto inaugurale di Sabato 19 Marzo 2016 che si svolgerà alle 21 presso la Chiesa di Sant’Anselmo all’Aventino, con il Coro dell’Accademia Vocale Romana diretto da Lorenzo Macrìcon un imponente programma dedicato alla musica sacra corale di  Bach, Pergolesi e Rossini.

 

Da non perdere durante la Settimana Santa, il Concerto “Sanctorum Invocatione” che si svolgeràMartedì 22Marzo 2016alle ore 20.30 nella bellissimaBasilica dei SS. Giovanni e Paolo, al Celio,dedicato ad alcune tra le più significative pagine della musica sacra italiana a cavallo tra il ’600 e il ‘700 e che avrà come protagonista la formazione MirabilisHarmoniacon il controtenoreMario Bassani, uno dei più noti specialisti della vocalità barocca in ambito internazionale, accompagnato da UlrikePranter al violoncello barocco,Angela Naccarialclavicembalo e Massimo Genna alla tiorba. In programma musiche di rarissimo ascolto ma di grandissimo fascino di G. Veneziano (1665-1716), A. Grandi (1590-1630), A. Piccinini (1566-1638), G. Kapsberger(1580-1651), F. Cavalli (1602-1676), G.B. Bassani (1657-1716), D. Gabrielli (1659-1690),G.F.Sanches (1600-1679).

 

Da non mancare il tradizionale Concerto di Pasqua, in programma Domenica di Pasqua27 Marzo alle ore 18.30 nellaBasilica San Paolo entro le Murain Via Nazionale dove si svolgerà un concerto-spettacolo dal titolo “Maria Stabat” con il prestigioso Ensemble La Rossignol formato dal soprano Elena Bertuzzi, il contraltista Roberto Quintarelli (anche esecutore ai “flauti diritti”, tipici strumenti musicali del Barocco), Matteo Pagliari alla traversa,Francesco Zuvadelli al clavicembalo e Domenico Baronio alla chitarra barocca e al colascione.Il concerto, durante il quale i musicisti si esibiranno con costumi antichi originali del Barocco, offrirà canti e musiche spirituali del primo Barocco dedicati alla Settimana Santa, con musiche di autori quali S. Rossi, G. Ancina, D. Ortiz, S. Razzi, C. Tye, H.Pfendner, C. Calvi, T. Merula, G.P. Cima, G.B. Riccio, F. Arnerio, G.B. Fontana, G.M. Cesare e per finire di Claudio Monteverdi, con vari brani tratti dal Vespro della Beata Vergine del 1610. Un “Concerto di Pasqua” evento, originalissimo e con musiche anche in questa occasione di rarissimo ascolto.

 

Anche quest’anno al tradizionale “Concerto di Pasqua” seguirà il “Concerto del Lunedì dell’Angelo”, il 28 Marzo, sempre alle ore 18.30 e sempre nella bellissima Basilica San Paolo entro le Mura, in Via Nazionale, che offrirà un programma originalissimo tutto eseguito da “Gli Ottoni Romani”, celebre orchestra da camera costituita da soli strumento a fiato (4 trombe, 4 tromboni, 1 corno e basso tuba) che eseguirà musiche di Johann Sebastian Bach, Antonio Vivaldi, Girolamo Frescobaldi e Georg Friedrich Haendel. Un’autentica festa della musica che proporrà i più celebri brani della musica sacra Barocca in un clima giocoso e scintillante.

Tra i numerosi eventi speciali, che si succederanno fino alla Domenica di Pentecoste del 15 Maggio 2016, da non mancare il Concerto in programma Sabato 23 Aprile alle ore 20.30 nella monumentaleBasilica di Sant’Andrea della Valle con l’esecuzione del Requiem di Mozart eseguito dal Coro dell’Accademia Vocale Romana diretto da Lorenzo Macrìe l’Orchestra Sinfonica del Festival di Pasqua diretti da Stefano Sovrani, e il “Concerto della Domenica di Pentecoste” con il celebre direttore maltese Colin Attard.

Lascia un commento

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
Exit mobile version