Elezioni comunali 2021, la professoressa Francesca Reale, candidata sindaco di Lentini, presenta  la squadra degli assessori e i 64 candidati al consiglio comunale

Elezioni comunali 2021, la professoressa Francesca Reale, candidata sindaco di Lentini, presenta la squadra degli assessori e i 64 candidati al consiglio comunale

PDFPrint

LENTINI – “Un programma non si inventa, si vive”. E’ quanto ha detto, giovedi sera, la candidata sindaca Francesca Reale, 43 anni, docente di Lettere all’Istituto professionale “Moncada” di Lentini che ha presentato ufficialmente la coalizione che la sosterrà nella corsa a Palazzo Scammacca alle prossime elezioni amministrative che si svolgeranno il 10e 11 ottobre prossimi. Sono quattro le liste civiche “Francesca Reale sindaco”, “Prima i Lentinesi”, “I Popolari per Lentini” e “#Diventerà Bellissima Lentini che sosterranno la candidatura di Francesca Reale, già consigliere comunale fino allo scorso anno. Onestà, giustizia e dignità sono le parole chiave del programma elettorale di cui ne ha accennato nel corso dell’incontro con cittadini, simpatizzanti e sostenitori che ha voluto riunire nel giardino del S. Alphio Palace di Lentini. Al fianco della candidata a sindaco gli assessori designati: l’avvocato Chiara Irene Pantò, e l’ingegnere Ciro Vecchio e i rappresentanti delle liste Giuseppe Pollicino, Francesco Nisi, Alfio Commendatore, Elio Insirello. “Oggi è un momento indelebile – ha detto la candidata sindaca Francesca Reale – che segna un lungo percorso. Colgo l’occasione per smentire false notizie su presunti inciuci con altri candidati. Per me e la squadra che mi sostiene la politica è un servizio per la comunità lentinese. Saremo in mezzo alla gente per fare conoscere il nostro programma elettorale”. Nel corso della serata la candidata sindaco ha presentato i candidati al consiglio comunale presentate nelle quattro liste. L’avvocato Chiara Pantò, la prima, professionista impegnata anche nella tutela dei diritti umani, a difesa delle donne vittime di violenza, ha evidenziato che nei programmi della coalizione che sostiene la candidata Francesca Reale, non esistono promesse ma soltanto progetti e idee volti a garantire il bene della comunità. Al primo posto la legalità e la collaborazione con forze dell’ordine, l’introduzione del garante di un comitato di quartiere per segnalare criticità, l’istituzione di uno spazio neutro nei casi particolarmente delicati per consentire il diritto di visita. Nel suo intervento l’ assessore designato, l’ingegner Ciro Vecchio ha posto l’accento anche sulla problematica legata alla viabilità e sicurezza sulle strade. “Il nostro programma – ha concluso Francesca Reale – tracciate le linee guida principali e individuate le politiche di fondo che si intendono attuare per il buon governo della città, è concepito da noi come materia viva che attende di essere arricchita plasmata, perfezionata giorno dopo giorno dalle idee e dal contributo di tutti i cittadini”.

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
Exit mobile version