Catania, Sottil: “Tranquillità? Se sgombriamo la mente escono le nostre qualità”

Le parole del tecnico rossazzurro in conferenza stampa dopo il match con la Cavese:

“L’allenatore è la figura che deve portare sempre serenità. Se io sono sereno è serena tutta la squadra. La mia rosa ha le potenzialità per poter recuperare il gap dalle avversarie. Sicuramente dopo 5 gol fatti è facile parlare, ma in realtà dietro c’è un grande lavoro. Dopo il pareggio contro la Sicula Leonzio ci siamo chiusi nello spogliatoio ed abbiamo lavorato con tanta concentrazione al fine di trovare quella serenità che alla lunga ci deve fare uscire le nostre qualità. Le pressioni ci stanno, ma devono essere produttive e non negative. Spero che la mente di questi ragazzi ritorni più sbarazzina e si levi qualche macigno. Ben vengano 9000 tifosi allo stadio, poiché sono il valore aggiunto, poi è chiaro che siamo il Catania e dobbiamo fare noi la partita. Se dovessimo giocare per il piacere di farlo. I gol di oggi tutti importanti.”

Commenti Facebook
Please follow and like us: