CATANIA, INTERNAZIONALIZZAZIONE, FOCUS SULLE OPPORTUNITÀ PER LE PMI ITALIANE IN CINA E HONG KONG

CATANIA – Domani, venerdì 12 luglio, alle 9.00, nella sede catanese della Camera di Commercio Sud Est Sicilia (sala Isidoro Platania, II piano) si svolgerà l’evento “Hong Kong/Cina 2019 – Commercialisti e Imprese verso i mercati esteri”, organizzato dall’Area Studi “Internazionalizzazione delle Imprese” dell’Ordine etneo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili (Odcec). Si tratta della presentazione della missione promossa dell’Aicec (Associazione Internazionalizzazione Commercialisti Esperti Contabili) in collaborazione con gli Ordini territoriali italiani. Verranno illustrate le possibilità connesse ai rapporti di interscambio con la Cina, considerata «una bilancia commerciale da riequilibrare, con l’aumento dell’export delle Pmi e con un maggiore risalto alla qualità del Made in Italy». Apriranno i lavori: i presidenti Pietro Agen (Camera di Commercio Sud-Est Sicilia), Giorgio Sangiorgio (Odcec Catania) e Giovanni Gerardo Parente (Aicec). A seguire il consigliere dell’Ordine Marcello Murabito introdurrà e modererà le relazioni di: Marco Bettin (direttore operativo Fondazione Italia-Cina, in audio collegamento), Giuseppe Giarlotta (presidente Area Studi “Internazionalizzazione delle Imprese” Odcec Ct), Donatella Laureti (D’Andrea & Partners Legal Counsel-Shanghai), Gaetana Rota (consigliere Aicec). I lavori si chiuderanno con l’intervento di Salvo Laudani, marketing manager di Oranfrizer, che illustrerà il successo e i risultati dell’export della Arancia Rossa Siciliana.

Commenti Facebook