Catania-Cavese 5-0: Gli etnei mostrano la manita ai campani

Il Catania fa suo il match contro la matricola Cavese: Gli uomini di Sottil superano nettamente con un 5-0, all’Angelo Massimino di Catania, agli uomini di Giacomo Modica, grazie alla doppietta di Kalifa Manneh, Lodi, Marotta e Calapai.
Buona prestazione per gli uomini di Andrea Sottil, i quali, ritornano al successo dopo il pareggio ottenuto fuori casa contro la Sicula Leonzio. Nulla da fare per gli ospiti campani, che con le conclusioni di Sciamanna e le giocate di Rosafio non riescono ad impensierire Pisseri. L’unica nota positiva per i cavensi è la prestazione di Vono, che in più riprese ha negato la gioia del gol a Marotta e Curiale.
Nelle prime fasi di gioco le due squadre si affrontano a viso aperto: infatti alle incursioni di Marotta risponde Sciamanna, il quale in due occasioni si divora il vantaggio. La Cavese prova a rallentare i ritmi di gioco ed i rossazzurri cominciano ad avere qualche distrazione di troppo. Tuttavia una magia di Curiale al 36’, liberà Manneh dalla marcatura e lo porta a tu per tu con Vono e porta il Catania in vantaggio.
Nella ripresa il Catania continua a pressare i campani che però provano in tutti i modi a raggiungere il pareggio, pur concedendo numerosi spazi. Gli uomini di Sottil subiscono qualche incursione di Sciamanna e Fella, ma sono sempre pericolosi nelle ripartenze. Al 23’ Zufferli decreta un rigore per il Catania per fallo di Vono ai danni di Aya, e contestuale espulsione dell’estremo difensore. Dal dischetto il Catania raddoppia. Questa volta gli ospiti accusano il colpo ed gli etnei dilagano prima con la magia di Marotta al 27’, poi nuovamente con Manneh al 39’ ed alla fine con Calapai al 42’. La Cavese prova a realizzare la rete della bandiera ma gli etnei riescono a contenere ed a portare a casa il risultato.

Please follow and like us: