Carlentini, Turno di riposo della squadra del presidente Gaetano Vinci. La pausa permetterà al tecnico di recuperare qualche giocatore

Carlentini, Turno di riposo della squadra del presidente Gaetano Vinci. La pausa permetterà al tecnico di recuperare qualche giocatore

Il Carlentini approfitterà del turno di riposo per recuperare qualche acciaccato dopo l’ultimo match con il Giarre, ma dovrà fare a meno domenica 23 febbraio contro il Sant’Agata (al S. Romano), degli squalificati Mangiameli (1 giornata) e Messina (3 giornate). Decisioni arbitrali troppo rigide con ben 8 ammonizioni in totale, maturate nel corso dell’ultima partita (2 anche gli squalificati nel Giarre), che non sono state ben digerite dalla società biancoazzurra così come dalla dirigenza etnea a fine gara. “Questo turno di riposo da un lato ci permetterà di recuperare qualche acciaccato come Castelli infortunatosi a Giarre. – ha commentato il presidente Gaetano Vinci – Ci presenteremo alla ripresa del campionato contro il Sant’Agata in formazione rimaneggiata viste le squalifiche di Mangiameli e Messina, quest’ultima considerata anche dalla dirigenza gialloblu esagerata e oltremodo. Decisioni che hanno penalizzato il gioco di entrambe le formazioni. E comunque – ha concluso Vinci – in queste due settimane lavoreremo con il solito impegno seguendo il programma del mister per affrontare la gara del 23 febbraio al S. Romano con il Sant’Agata con la massima concentrazione per tornare a fare punti”.

Commenti Facebook

Redazione

WhatsApp chat