1

Carlentini, Pon Teatro “Tutti in scena”: “Il vaso di Pandora”, una commedia di parole – Successo per lo spettacolo portato in scena dagli studenti della Pirandello

CARLENTINI –  E’ stato un successo, ieri sera,  “Il Vaso di Pandora”,  con la regia di Pinuccio Battaglia e la sceneggiatura di Lucia Cavaleri,  portato in scena dagli alunni delle classi 4 e 5 della  primaria  dell’Istituto comprensivo “Pirandello” di Carlentini.  L’attività teatrale inserita nel percorso formativo “Tutti in Scena” del Pon  “Scuola per l’Estate” 2021 finanziata dal fondi ministeriali.  L’attività è stata coordinata dal la dirigente scolastica Fabrizia Ferrante è seguita dall’esperta  Loredana Saccà con il tutor Sarina Ruma ed inserita  ne percorso della “socialità” portato avanti in seguito dalla Pandemia da Covid19 che ha coinvolto il nostro paese e il mondo intero.  La dirigente scolastica Fabrizia Ferrante per coinvolgere gli studenti e le loro famiglie  e  realizzare un ponte  fra la conclusione dell’anno scolastico e il nuovo che si aprirà nel mese di settembre ha preparato con la collaborazione dei docenti un piano “scuola per l’estate 2021” un Pon di apprendimento e socialità che è stato approvato dal capo dipartimento per il sistema educativo di Istruzione e formazione Stefano Versari.

Tra i moduli della socializzazione anche il percorso del Pon Teatro con “Tutti in scena e la rappresentazione del  mito di Pandora . Gli studenti , coordinati dall’esperta Loredana Saccà e dalla tutor Sarina Ruma e la supervisione di Pinuccio Battaglia e Lucia Cavaleri hanno seguito  le lezioni di laboratorio teatrale. Cosi gli studenti – attori si sono cimentati, mercoledì sera, si sono cimentati sul palcoscenico allestito nell’area antistante la scuola media di via Luigi Sturzo, seguendo le disposizioni anti Covid alla messa in scena del teatro.

 

Cosi Michele Tringali (Epimeteo), Francesco Carbone (Prometeo), Nicolò Anfuso (Zeus), Zoe Lentini (Atena), Francesco Iaca (Efesto), Angelica Macigno (Pandora), Christan Cicero (Ermes), Giulia Costanzo (La Speranza), Andrea Caruso, Giosuè Paladini, Riccardo Nanfitò, Salvatore Elio Catalano ( I Mali), Carla De Luca, Alessia Veronica, Rebecca Garrotto, Chiara Parisi, Serena Giannetto, Carola Vecchio (Coro).  La sceneggiatura di Pinuccio Battaglia , mentre le scenografie dell’esperta Loredana Saccà, della tutor Sarina Ruma e di Pinuccio Battaglia.   Ad applaudire gli attori in erba, oltre la dirigente scolastica Fabrizia Ferrante,  il sindaco di Carlentini Giuseppe Stefio, il vice sindaco e assessore alla cultura Salvatore La Rosa,  la presidente del Consiglio d’Istituto Elisabetta Aletta e i docenti.

“Il fare scuola – ha detto la dirigente scolastica Fabrizia Ferrante – è proseguito nonostante tutto, ma con  grande impegno dei nostri docenti, studenti e delle famiglie”. Parole di apprezzamento anche del sindaco di Carlentini Giuseppe Stefio che ha sottolineato l’importanza della scuola in questo periodo particolare della vita.