Carlentini, La magia della musica

Carlentini, La magia della musica

Serata indimenticabile quella che si è tenuta venerdì sera nell’incantevole cornice del Complesso del Carmine. Non si può non definire altrimenti la data carlentinese del “Tedranura Il Viaggio” che un esimio cittadino di Carlentini sta portando avanti quest’anno. Mi riferisco al cantautore Seby Mangiameli che da anni ci sta regalando belel pagine di musica. Belle pagine di musica che sono squillate alte e potenti venerdì. Nelle quasi due ore del concerto seguito da un folte ed attento pubblico Seby Mangiameli ha percorso un viaggio all’interno della sua musica e dei nostri cuori. Coadiuvato da un Salvo Amore in grande spolvero e dal sensibile violino di Giusy Sipala. Un viaggio emozionante e senza tempo. Emozionante e senza tempo perché Seby Mangiameli e i suoi compagni di strada hanno parlato attraverso musiche e parole senza tempo della vita di tutti i giorni. Immigrazione, libertà, amore e voglia di vivere una vita dignitosa. Avreste dovuto esserci per gustare “in toto” la bella musica che un ensemble oramai rodato è riuscito a produrre. Una voce che arriva dritta dritta al cuore. Chitarre che disegnano arabesque eleganti e concreti. Un violino che punteggia con rara raffinatezza una musica ricca e generosa. In breve, l’uditorio ha gustato momenti di bella musica, quella bella musica che fa bene al cuore. A quando un altro concerto? Il mondo ha bisogno di questa musica per disegnare un avvenire meno triste. Gli Aerosmith – noto gruppo Rock americano – dicevano “Let the music do the talking”…”lascia che la musica parli”… E venerdì sera la musica ha parlaro, eccome!!!

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: