Carlentini, Il progetto culturale di Radio Una Voce Vicina

Carlentini, Il progetto culturale di Radio Una Voce Vicina

PDFPrint

Ho inizaito a sviluppare un discorso prettamente culturale intervistando Nicola Aricò sulla fondazione della nostra città. Poi venne Sebastiano Lupo che ci ha ragguagliato sulle cronache storiche di Pachino, di seguito l’intervista al Direttore del Parco Archeologico di Leontinoi Lorenzo Guzzardi. Seguiti da un vivace dialogo con Fabio Granata sul turismo a Siracusa, dalla presentazione degli obiettivi della Rotta dei Fenici a cura di.Giuseppe Barone, da un’approfondita disanima dei problemi culturali della città di Lentini con Giorgio Franco e infine con Giuseppe Messina che ci ha spiegato il miracolo costituito dalla salsiccia tradizionale di Palazzolo Acreide. Ma la nostra indagine sulla realtà del territorio e la sua cultura non termine qui. Infatti, abbiamo intervistato Giuseppe Cardello, Paolo Ragazzi, Vito Antonio Brunetto, Roberto Fai, Alfio Turco, il maestro Giuseppe Bordonaro, Renato Marino, Tommaso Cimino, Luigi Lombardo, il Maestro Armando Tinnirello e per terminare Gioacchino Bruno. Tutti ci hanno dato la loro interpretazione su storia, cultura, territorio, sviluppo, progresso e civiltà. Noi intendiamo proseguire su questa strada perché cultura significa innanzitutto storia di una comunità di persone che vivono in un determinato territorio dove esplicano determinate attività. Ecco perché sono previste nelle prossime settimane altre interviste che concorreranno con quelle già effettuate a delineare meglio un quadro di riferimento rispetto alle tematiche che ci sono più care e che abbiamo accentato poc’anzi. Con questa iniziativa la nostra radio intende fungere da pivot del dibattito culturale non solo locale, ma anche interprovinciale mediante non solo interviste, ma special, recensioni di libri e altre attività atte ad informare i nostri ascoltatori e lettori su ciò che si muove nel c.d. “Triangolo” ed altri territori. Per certi versi stiamo compiendo “Un Viaggio” dove ogni articolo costituisce una pagine di un diario di viaggio dove annotiamo tutto quello che succede. Tale strumento – il diario – ci permetterà di capire chi siamo e, soprattutto, dove stiamo andando visto che il nostro territorio (non solo quello del “Triangolo”) registra una preoccupante crisi economica accentuata ancora di più dalla presenza infausta del Covid-19. Insomma, buon viaggio Radio Una Voce Vicina e scrivici una cartolina quando giungi a destinazione.

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
Exit mobile version